Oltre un secolo di vita...

La Società Canottieri Sirio è nata nel 1887 per iniziativa di alcuni eporediesi appassionati di canottaggio che desideravano avere un angolo del lago Sirio dove tenere le proprie barche. Presero così in affitto una casetta che da Ivrea saliva verso San Pietro Martire e dalla quale un sentiero conduceva alla riva del lago. L’idea era valida ed ai suoi ispiratori si aggiunsero ben presto altri appassionati del remo. Nel giro di quattro anni la Canottieri assunse dimensioni tali da consentirne la trasformazione in Società legalmente costituita. Occasione immediata fu la possibilità di acquistare lo stabile in cui aveva sede e di rendere i Soci padroni in casa propria. Così il 26 maggio 1911 l’Assemblea dei Soci approva a larghissima maggioranza e con atto notarile l’acquisto dello stabile e la costituzione della Società che assume il nome di Società Canottieri Sirio con sede in Ivrea. La durata della Società non ha limiti e comunque non dovrà essere inferiore a trent’anni. Come si vede i Soci erano sicuri del fatto loro. Hanno avuto ragione.

Gli anni successivi segnano un continuo e costante progresso sia come numero di Soci sia come aumento delle proprietà sociali e delle attrezzature necessarie per la vita e gli obiettivi della Società .
Anno dopo anno si accrescono i locali; i Soci hanno a disposizione un salone, il ristorante con relativa cucina, il bar e sulla riva l’imbarcadero con la tettoia che ospita le barche, sempre più numerose. Le spese vengono coperte dalle quote sociali e quando occorre sono aperte sottoscrizioni straordinarie in aggiunta alle quote stesse con risposte sempre pronte da parte dei Soci.
Nel 1930 i Soci sono oltre 600. Una percentuale di rilievo se rapportata alla popolazione di Ivrea che ne fornisce la maggior parte. Vi si aggiungono poi Soci anche dalle zone vicine alla città .

Dopo quell’anno la situazione cambia e i Soci diminuiscono. Sono anni difficili tanto più che si va verso la guerra con tutte le sue restrizioni alla vita civile e sociale. Curiosamente i Soci aumentano, un chiaro indizio che la Canottieri è una delle poche risorse per i momenti di svago di quell’epoca difficile.
Con la fine della guerra e il ritorno alla democrazia la Società Canottieri riprende il suo ritmo di vita e la sua attività.
Dal 1945 ad oggi è tutto un fervore di opere che mirano ad una maggiore efficienza della Canottieri e la mantengono al passo con i rapidi e continui mutamenti della vita civile e sociale.

Troppo lungo sarebbe ricordare quanto è stato compiuto dalla Società e dai suoi dirigenti in questo periodo.
L’hanno arricchita con molte attrattive e con ampi servizi.
Tanto con quelli attinenti all’attività balneare e nautica sulle rive e nelle acque del lago quanto con quelli di intrattenimento dei Soci.

Vanno ricordate ad esempio la sistemazione della casetta in riva al lago a deposito di sedie, sdraio e attrezzi al piano terreno con il bar al primo piano, e le cabine degne di una spiaggia in riva al mare.
Molto spazio è dato al verde con gli ampi prati nei quali si alternano zone alberate ed altre in pieno sole, tutte godibile da chi vuol trascorrere qualche ora in piacevole serenità di spirito, in riposanti letture ed in lieti conversari. Non vanno dimenticate le feste sociali a Capodanno, a Carnevale, a inizio e chiusura della stagione estiva ed in occasioni varie. Molte le possibilità di chi vuole dedicarsi allo sport, nei campi da tennis, di calcetto, di bocce, di pallavolo.
Sono organizzati tornei di giochi a carte, di biliardo ed altri giochi di società.

La Canottieri, come abbiamo detto, si regge sulle proprie forze o, per essere precisi, sulle quote dei Soci.
Queste ovviamente con il passare degli anni si sono adeguate alle necessità di spesa ed anche, purtroppo, al sempre minor valore della moneta. I Soci però hanno sempre risposto e ne è la prova il loro progressivo aumento che oggi li ha portati a circa tremila e molti sono coloro che aspirano a diventarlo e che devono sostare per alcuni anni nelle liste di attesa.
Questa è la Società Canottieri Sirio che con i suoi tremila Soci – la consistenza di un intero paese – è una vera e propria azienda, una delle maggiori e più antiche della nostra città .
Ne ha fatta della strada dal lontano 1887, grazie all’operosità ed alla intraprendenza di tanti eporediesi che l’anno diretta ed alla rispondenza di migliaia di Soci.
La Società Canottieri Sirio ha superato il secolo di vita. Una bella età davvero. Ma non li dimostra.
Società Canottieri Sirio - Via Lago Sirio, 52 - 10015 Ivrea (TO) - Tel/fax +39.0125.48913